Blog: http://LaLocandaDelBardo.ilcannocchiale.it

Secondo tema

Scusate il ritardo ma ho avuto casini venerdì e non sono riuscito ad inserirlo!

l'incontro con il metallo ce lo avete raccontato...com'è proseguita poi la cosa? Avete trovato opposizione, favore, da parte di genitori-parenti-amici-insegnanti ecc?...Se ne sono fregati?...Come vi siete fatti una cultura metallica?...Internet, riviste, incontri?...

L'incontro e la redenzione ve li ho raccontati......ora vi narrerò com'è andata avanti la cosa.
Sul mio computer dal momento della scoperta dei Rhapsody non girava altro, Metal di vario genere e provenienza e canzoni che a ripetizione continua iniziavano ad entrarmi nelle orecchie abituandomi a melodie nuove e cariche di passione.
In casa non era un problema, a mia mamma piace molto il genere e questo sicuramente mi facilita xchè ogni tanto torna a casa con qualche CD nuovo e in macchina so sempre che cosa ascoltare. Mio papà non si fa tanti problemi visto e considerato che in 2 siamo la maggioranza.
Dal lato delle amicizie non ho avuto così tanta fortuna.
Nel primo periodo quelli che erano e che tutt'ora sono i miei amici sentivano solo ed esclusivamente tuz tuz tranne uno che si limitava ai Guns And Roses.
Questo poteva limitare i miei discorsi musicali a tentativi di conversione ma tutti hanno dato scarsissimi risultati.
Purtroppo questo mi fermava xchè n on capivo come un genere così belli potesse piacere solo a me. Una limitazione grande soprattutto quando ti senti dire che Il metal fa schifo.
Crescendo ho conosciuto molte altre persone che fortunatamente hanno le miei stesse passioni musicali e finalmente con loro posso espandere il mio repertorio conoscitivo e cantare in coro canzoni come "The Bard's Song".

METAL IS METAL, METAL IS LIFE.

Pubblicato il 2/5/2005 alle 9.49 nella rubrica La Lega Metallica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web